Dolore pelvico cronico: dal colon alla vescica

abstract: 

Le connessioni tra i vari organi pelvici potrebbero essere un primo passo verso l’individuazione di terapie più mirate.

Un dolore al basso ventre che dura da oltre sei mesi è di solito associato a molti fattori, ma è difficile individuarne la causa.

Le donne che soffrono di dolore pelvico cronico spesso non soffrono di una malattia ben precisa e, di conseguenza, i trattamenti indicati per alleviare il disturbo possono risultare inefficaci.

Le cause di un dolore sconosciuto possono implicare tutti gli organi della pelvi, cioè possono essere di tipo ginecologico, muscolari e coinvolgere intestino o vescica.

Molte indagini cliniche evidenziano che in molti casi alla base di questo disturbo costante c’è un coinvolgimento di più organi perciò un approccio multidisciplinare è indicato per trovarne l’origine.

Studi recenti hanno evidenziato che il dolore diffuso alla regione pelvica può originare da un organo e coinvolgere quello vicino, come osservato da una ricerca dell’Università della Pensylvania (Usa) in cui un’infiammazione al colon è in grado, tramite trasmissione nervosa, di influenzare il funzionamento della vescica vicina.

Sembra infatti che quando il colon è irritato, alcuni segnali infiammatori raggiungano anche la muscolatura della vescica, aumentando il rischio di manifestare disturbi urinari di cinque volte superiore alla norma.

In un modello animale è stato infatti osservato come il colon irritabile sia frequentemente associato a una vescica iperattiva, cioè una condizione in cui il muscolo che regola la normale contrazione della vescica viene colpito e causa una incontrollabile necessità di urinare.

Sebbene le interconnessioni tra i vari organi pelvici siano solo preliminari, potrebbero essere un primo passo verso l’individuazione di terapie più mirate per risolvere il mistero di un dolore al basso ventre difficile da trattare.

Fonte: WebMed

dott. Paolo Scollo - Presidente SIGO

Il ginecologo Paolo Scollo, presidente SIGO, risponde on-line alle tue domande
Scrivi » - Leggi le risposte »


Benessere intimo

Benessere intimo